Voglio rinascere uomo, torna l’incubo estate

Aspettiamo l’estate per mesi, invochiamo giornate al mare come oasi nel deserto e poi arriva giugno, inizia l’incubo e ti rendi conto che doccia e capelli perfettamente stirati non bastano più.

Ceretta, manicure, pedicure, massaggi drenanti, corsette serali, dieta, bevande detox (che sono belle su instagram, ma fanno schifo)…
Pensiamoci bene, sono un investimento economico, fisico ed emotivo non da poco!
Se in inverno ci siamo permesse di sorvolare su qualche pelo di troppo e di dimenticare l’esistenza dello smalto per i piedi, in estate queste “leggerezze” non sono concesse!

E allora eccoci lì tutte in ansia prepartenza, tutte in fila dalla nostra estetista di fiducia (che in inverno si era dimenticata anche della nostra esistenza) ad implorare un appuntamento last minute, e mentre si concede a te come una goccia d’acqua nel deserto tu nel tuo piccolo cervello affaticato ti ripeterai che da settembre cambia la storia: non sarai più la sciattona di sempre, ma farai una ceretta al mese, che rinnoverai quel vecchio abbonamento in palestra e richiamerai la tua nutrizionista per riuscire a mangiare in modo sano. Lo ripeterai mille volte, come un mantra da tatuarsi sulla schiena ma al tempo stesso saprai che è il trentunesimo anno della tua vita in cui ti racconti questa favola.

Vogliamo parlare della prova costume? Ma ne vogliamo davvero parlare?
Ok, parliamone!

Ragazze la prova costume ha rotto le scatole, che tu sia una 42, 44, 46 o 48 non ti piacerai mai e la cosiddetta prova costume sarà comunque un fallimento.

Pelle pallida, smagliature post parto, capillare sparsi qui e lì saranno sempre li a ricordarti che in inverno non ti sei curata, che hai investito il tuo tempo nell’infornare muffin invece di andare a correre. Lo ricordi il sapore delle gocce di cioccolato fondente che ti consolava durante l’ennesima replica di Grey’s Anatomy? Lo ricordi? Sicura?
Bene, ricordalo anche quando sarai davanti allo specchio della tua camera da letto a piangere per quel rotolino di troppo!

E pensa che se Meredith Grey è sopravvissuta alla morte di Derek Sheperd anche tu potrai sopravvivere alla morte della tua autostima, tanto a ottobre tornano i collant.

 

 

 

Commenti

Rosa

Mi viene da piangere! L’inverno stagione mia adorata, super coperture totali.

Scrivi una risposta o commento.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *